Aeroporto. L’Assessore provinciale Ciulla “Basta col teatrino della Politica”

A seguito della presa di posizione del Presidente della Provincia Regionale di Agrigento, Eugenio D’Orsi, sulla vicenda aeroporto, interviene l’Assessore Provinciale Giuseppe Ciulla, ha diffuso la seguente dichiarazione:

“Questa volta il “teatrino” della politica ha raggiunto l’inimmaginabile. Assistere attonito – dichiara Ciulla – alle decisioni discordanti di burocrati e politici che prendono in giro Agrigento e gli agrigentini ha dell’assurdo.

È davvero l’ora di mobilitarci tutti affinché il nostro territorio possa finalmente avere le giuste considerazioni da parte di una classe politica regionale e nazionale che sembra essere ASSENTE alle necessità della provincia.

Il coraggio del Presidente della Provincia D’Orsi– continua Ciulla – non può che essere ammirato e sostenuto dall’intera popolazione, perché quello che sta accadendo è una sconfitta di tutta la comunità.

Quando si decidono di impiantare rigassificatori e centrali nucleari nessuno batte ciglio e tali opere vengono compiute; se c’è da riscattare un territorio bisognoso di interventi ed opere importanti, come per l’appunto l’aeroporto, mille intoppi burocratici e politici ostacolano il tutto. È una vergogna e un’indecenza cui tutti devono prendere atto affinché ci sia una “vera” rivoluzione culturale che possa scuotere gli animi degli agrigentini.

Personalmente, a prescindere dalla politica e dal ruolo istituzionale che ho l’onore di rappresentare, – finisce Ciulla – mi ritengo disponibile a qualsiasi azione che si può intraprendere per realizzare un’opera che sicuramente farà decollare non solo aerei, ma soprattutto la nostra terra da sempre continuamente vessata da numerosissimi problemi”.