“Sagra del mandorlo in fiore”, banditi gli alcoolici

Con apposita ordinanza, il sindaco Marco Zambuto ha disposto a tutti gli esercizi pubblici della città, in occasione della giornata conclusiva della “Sagra del mandorlo in fiore”, il divieto di vendita e somministrazione di alcolici e superalcolici di qualsiasi gradazione per la sola durata della manifestazione e specificatamente dalle ore 9 alle ore 18 di domenica come misura precauzionale a tutela dei numerosi visitatori previsti in città.

Tale divieto è esteso anche ai rivenditori ambulanti.

La vendita di alcolici e superalcolici è consentita sole nelle località di San Leone, viale delle Dune, Cannatello e Madalusa poiché dette zone non sono interessate alla manifestazione.

Le violazioni saranno punite con una sanzione amministrativa pecuniaria da euro 25 ad euro 500.