Sviluppo dei territori del centro sicilia. Opportunità Sviluppo incontra i sindaci del vallone

Venerdì 19 febbraio alle ore 16.00 ad Acquaviva Platani (CL) l’Associazione Opportunità Sviluppo, in collaborazione con la Regione Siciliana, e con il sostegno dell’Associazione Giorgio La Pira di Mussomeli e del Comune ospitante, promuove ed organizza l’incontro fra i Comuni situati nel centro Sicilia, ricompresi nelle province di Agrigento, Caltanissetta e Palermo. L’incontro, dal titolo “Sviluppo nei territori del centro Sicilia: un percorso da condividere”, si terrà presso la Sala Consiliare.

L’obiettivo principale della giornata è la creazione di un percorso di sviluppo economico sostenibile unitario, condiviso da tutti i territori del centro Sicilia, da attuare nei prossimi anni. In particolare, si parlerà degli strumenti operativi inseriti nell’ultimo ciclo di programmazione comunitaria FESR 2007/2013 per i settori del turismo e delle energie eco-compatibili, derivanti da fonti alternative, e saranno presentate concrete esperienze di sviluppo locale.

Il turismo costituisce da sempre per la Sicilia la preminente fonte di sviluppo. Questo processo esclude, però, pesantemente l’entroterra dell’isola, che rimane a tutt’oggi una zona a bassa attrattività turistica.

Una programmazione condivisa fra i soggetti pubblici e privati, che in tale parte del territorio coesistono, può servire a valorizzare le peculiarità naturalistico-geografiche e le tradizioni culturali della parte interna della Sicilia.

Altro potenziale economico per l’isola è rappresentato dallo sfruttamento delle energie rinnovabili, in quanto regione dotata di caratteristiche naturali ottimali.

L’incontro, pertanto, è finalizzato a stimolare le amministrazioni interessate all’avvio di un tavolo tecnico-operativo che valorizzi le potenzialità di tutto l’entroterra siciliano, anche attraverso la conoscenza e l’uso delle occasioni di sviluppo offerte dall’Europa, in vista di un rilancio economico dell’intera regione.