P. Empedocle, si lavora per il mercatino di Montalbano

mercatino_MontalbanoNella Vigàta di Andrea Camilleri non poteva di certo mancare il caratteristico mercato dedicato al celebre Commissario Montalbano. Si tratta di un mercatino coperto situato nei pressi del porto, attualmente in fase di ristrutturazione e che presto aprirà i battenti in modo che i consumatori potranno accedere a ben sei esercizi commerciali di tipologia agroalimentare, adibiti a frutterie, pescherie e paninerie.

L’edificio in muratura nasce molti anni fa come mercato ittico ma purtroppo non venne mai destinato a questo uso, poiché stranamente utilizzato come deposito del Comune. Adesso, grazie all’azione di rivitalizzazione del borgo marinaro, fortemente voluta dal sindaco Calogero Firetto, l’edificio tornerà alla sua originaria destinazione di mercato, arricchendosi dei prodotti tipici e genuini della tradizione empedoclina.

Per portare a termine il progetto del mercatino è però stato necessario procedere alla demolizione di tutta una serie di strutture commerciali, ben sei antiestetiche “baracche”, sorte con il tempo attorno al manufatto, utilizzate per la vendita di frutta e verdura. Le ultime due in queste ore stanno per essere demolite da una ditta specializzata mentre già alcuni degli esercenti di quelle baracche hanno preso possesso degli spazi  loro assegnati all’interno del mercatino per una vendita più razionale dei loro prodotti. L’inaugurazione del nuovo mercatino avverrà con molta probabilità nelle prossime settimane.