Agricoltori dal Prefetto

A seguito dell’occupazione dell’Aula Consiliare del Comune di Canicatti, da parte degli agricoltori ormai, ridotti sul lastrico, questa mattina, alle ore 10.00 una delegazione di produttori agricoli canicattinesi, insieme ai Comitati degli agricoltori e alla CIA di Agrigento, sono stati ricevuti dal Prefetto Umberto Postiglione.

E’ stato fatto presente che la crisi nella provincia è talmente grave che altri Comuni, potrebbero seguire l’esempio di quello che è successo a Canicatti, con gravi conseguenze per l’ordine pubblico.

Erano presenti anche il Vice Prefetto Dott. Diomene ed il Sindaco di Canicatti, Vincenzo Corbo.

La CIA di Agrigento, attraverso il Vice Presidente, Calogero Licata ha chiesto al  Prefetto che si faccia tramite, attraverso le Istituzioni affinché, venga recepito lo stato di crisi dell’agricoltura siciliana, da parte del Governo Nazionale.