Scuola: progetti di formazione contro degrado socio economico

Domani, giovedi’ 18 febbraio, l’assessore regionale all’Istruzione, Mario Centorrino, e il direttore generale, Patrizia Monterosso, illustreranno i contenuti e le procedure di accesso ai finanziamenti previsti in un piano curato dall’assessorato, che coinvolge duecento cinquanta scuole primarie e secondarie di primo grado della Sicilia.

Il piano comprende una serie di progetti realizzati in collaborazione con il dipartimento di Psicologia dell’Universita’ di Palermo, associazioni di volontariato, ed enti no profit che vorranno partecipare all’iniziativa.

“L’idea – ha spiegato Centorrino- e’ quella di realizzare una scuola che si apre all’area in cui e’ localizzata, con i suoi progetti di formazione e interazione studio – lavoro, per contrastare l’eventuale presenza di fenomeni di degrado socio- economico”.

Alla riunione, che si svolgera’ alle 15 nella sede dell’assessorato all’Istruzione, in via Ausonia,122, parteciperanno i dirigenti scolastici delle scuole individuate.