Food and Sicily 2010, si delineano i contorni

Sempre più netti i contorni di Food and Sicily 2010, l’incontro nazionale e internazionale per promuovere il prodotto siciliano di qualità e l’offerta turistica del territorio che aprirà i battenti fra poco più di un mese al Centro Congressi del San Paolo Palace Hotel (26-28 febbraio, Palermo).

INTERESSE DEI BUYERS E CONFERME

Food and Sicily non è una fiera o una delle tante vetrine. È un palcoscenico internazionale dove produtori ed enti territoriali, operatori ricettivi e consorzi di promozione/vendita incontreranno buyers (e giornalisti) selezionati per rispondere alle esigenze delle varie filiere, tenendo conto del prodotto di qualità che esse offrono. Nella tregiorni di Palermo si parlerà anche di grande distribuzione, di Horeca, ma anche di turismo per gruppi e di nicchia, nei paesi esteri ed in Italia, di eccellenze e tipicità regionali.

Il programma prevede infatti una prima giornata di workshop riservata a buyers e giornalisti, seguita da due giornate aperte anche al pubblico palermitano/siciliano, nelle quali verranno presentati e venduti prodotti gourmet, vini, soggiorni turistici, short break, programmi congressuali e divertimento.

Già fitta la rete dei buyers nazionali e internazionali che provengono sostanzialmente da Europa comunitaria, Europa dell’est, Italia, USA e Giappone.

SEMINARI

Alcuni importanti incontri con buyers stranieri avranno come principale obiettivo quello di svelare i segreti per proporsi ed imporsi sul mercato straniero, anche per aziende di piccole o medie dimensioni.

I seminari e i talk show cercheranno invece di puntualizzare, con la partecipazione di esperti del settore e giornalisti, i temi del momento, anticipando anche quelle tendenze che caratterizzeranno il mercato wine&food e turistico dei paesi dei potenziali compratori internazionali.

EDUCTOUR

Buyers e giornalisti saranno ospitati in alcune escursioni mirate nell’Isola, nei giorni precedenti la manifestazione, offrendo ad Istituzioni e privati, aziende e consorzi l’opportunità di “ricevere gli ospiti in casa”.

CENTRO CONGRESSI SAN PAOLO PALACE, VETRINA INTERNAZIONALE

Strategicamente posizionato, il Centro Congressi San Paolo Palace è oggi la sede più funzionale per ospitare eventi di medio-grandi proporzioni. Migliaia di metri quadrati dedicati quindi al Made in Sicily inteso nella sua accezione più estesa per coinvolgere i media ma anche buyers e tour operators in un’atmosfera ricca di suggestioni e coinvolgimento.

ILLUSTRI PATROCINI

Il progetto, che godrà anche per l’edizione 2010 di illustri patrocini (La presidenza del Senato, quella della Camera dei Deputati, nonché il Ministero delle Politiche Agricole, Assessorato Turismo Sport e Spettacolo e Assessorato delle Politiche Agricole della Regione Siciliana, Provincia di Palermo, Istituto Regionale Vite e Vino), coinvolgerà i produttori e gli operatori turistici dell’intera Sicilia, le amministrazioni locali, presentando in un’unica soluzione i prodotti del territorio e il territorio stesso, i suoi attrattori turistici e le eccellenze artigianali.

GRAND PRIX FOOD AND SICILY 2010

Il Grand Prix Food and Sicily premierà le migliori realtà in mostra, ma anche uomini e donne che hanno saputo portare l’azienda a livelli d’eccellenza. Speciali categorie assegnate saranno: grafica e al packaging, le migliori etichette di vini ed olii, strutture e consorzi alberghieri,  ricettivo turistico , proposta incoming short break e settimanale più avvincente ed originale.