Canicattì, agricoltori occupano la sala consiliare. Solidarietà di Forza Nuova Agrigento

La Federazione Provinciale di Forza Nuova Agrigento esprima la sua più totale solidarietà agli agricoltori di Canicattì che da questa mattina hanno  occupato l’Aula consiliare del Comune, manifestando la loro piena insoddisfazione per una politica locale incapace di intraprendere una giusta strada a difesa dell’agricoltura e dei lavoratori del medesimo settore, gettati in crisi dalla parallela politica del Ministro dell’Agricoltura Zaia.

Forza Nuova considera sacrosanta la protesta dei braccianti agricoli che chiedono le dimissioni dell’attuale Ministro che di fatto continua ad ignorare, insieme alla politica locale, la grande importanza dell’agricoltura vero e proprio motore di ripresa economica non solo del Mezzogiorno ma anche dell’intero Paese. L’ormai celebre Ministro leghista delle Multinazionali Zaia, mentre continua a pubblicizzare i presunti prodotti Made in Italy – come il nuovo fenomeno Mc Italy dell’americana Mc Donalds –  difendendo di fatto gli interessi dei grandi imprenditori capitalisti,  getta nella crisi totale il vero prodotto italiano di cui l’agricoltura e le piccole e media imprese sono i primi produttori.