Cane avvelenato soccorso dagli operai del servizio sanità e igiene pubblica

Stamattina in Via Crispi un cane che presentava i sintomi di avvelenamento è stato prontamente soccorso dagli operai dell’Ufficio sanità e igiene pubblica del settore IX°, sono inoltre intervenuti sul posto agenti della Polizia che più volte, senza averne risposta, hanno richiesto l’intervento del servizio veterinario competente dell’ASP. L’Assessore Rosalda Passarello, nel  ringraziare tutti coloro che si sono mobilitati per cercare di salvare l’animale fa presente che in questi giorni gli operai comunali hanno operato alcuni interventi per segnalazioni su cani feriti.

“Confidiamo nella sensibilità verso questi esseri indifesi e si invita a vigilare affinché non si verifichino atti di crudeltà nei confronti di cani abbandonati” dice l’assessore Passarello.