Ribera, in un sondaggio l’identikit del futuro sindaco

copertina_paesemioUn sondaggio per “dipingere” l’identikit del sindaco ideale di Ribera.

È l’idea lanciata dal direttore del mensile riberese Giuseppe Maria Sgrò che tramite il suo giornale ha voluto sentire l’opinione dei cittadini su cosa si aspettano dal prossimo primo cittadino e soprattutto su “chi” si aspettano.

Interessanti i risultati del sondaggio. Per un campione di 502 cittadini intervistato, il prossimo sindaco di Ribera, che dovrà essere eletto  tra maggio e giugno dovrà essere intanto di sesso maschile, possibilmente giovane, al di sotto dei 45 anni, con esperienza politica e non tratto dalla società civile e dovrà essere vicino ai problemi della gente.

In effetti sono stati 474 i cittadini che hanno partecipato perché 28 hanno dichiarato di non voler votare.

Il 37% ha votato per un sindaco maschio, mentre il 30% voterebbe per una donna.

Per l’84% degli intervistati, il sindaco dovrà essere un politico con buone capacità comunicative.

“Abbiamo lanciato questa iniziativa – ci ha detto Giuseppe Maria Sgrò, che è stato coadiuvato da Emanuela Guddemi – nella speranza di poter essere utili alle forze politiche che dovranno individuare il candidato giusto per reggere le sorti del nostro paese”.