Ribera, consegnati i “Premi Ganduscio”

P2110061Grande affluenza di pubblico per la cerimonia di chiusura della Terza edizione del Concorso nazionale “Giuseppe Ganduscio: una poesia per la pace”, organizzato dall’Associazione “Amici della Terza età – Auser” in collaborazione con il cavalier Paolo Ganduscio.

La manifestazione culturale ha visto la consegna dei premi ai vincitori del concorso nazionale intitolato alla memoria del pacifista riberese, noto anche per essere un ricercatore di canti popolari, alcuni dei quali portati al grande pubblico dalla cantante folk Rosa Balistreri.

E’ stato proiettato il documentario “Aspettando un mondo di pace”  curato dal giornalista Totò Castelli  e presentato un reportage fotografico delle attività dell’Auser di Ribera negli ultimi venticinque anni. Presentata ancvhe la pubblicazione “Giuseppe Ganduscio, una vita per la pace”, con  le opere premiate   e notizie sul pacifista riberese e sulle attività dell’Auser.

Sono intervenuti Bruna Branchini Palminteri, presidente dell’Auser Ribera, di Giuseppe Caruana, presidente regionale Auser e di Paola Sardella, presidente provinciale Auser, il Vice presidente della Provincia   Carmelo Pace, il dottor Paolo Ganduscio, in rappresentanza della famiglia di Giuseppe Ganduscio e Laura Russo studentessa del magistrale “Crispi”. Nel corso della cerimonia, condotta da Roberto Piparo, sono stati consegnati i riconoscimenti ai poeti presenti Rodolfo Vettorello di Milano, Rosaria Carbone di Riesi, Rosetta Vacante di Calamonaci e Leo Salpietra di Ribera. La cerimonia è stata chiusa con l’esecuzione dell'”Inno della Terza età” a cura del Coro dell’Auser.

[nggallery id=102]