“Kunta Kinte project”, incontro di sensibilizzazione a favore dell’integrazione

L’Amministrazione comunale, in occasione della prossima “Sagra del mandorlo in fiore”, nel programma delle manifestazioni collaterali, ha patrocinato l’incontro denominato “Kunta Kinte project – in cammino per l’integrazione” che avrà luogo lunedì 15 febbraio, alle ore 10.30, presso la biblioteca comunale “Franco La Rocca”.

L’iniziativa prevede gli interventi dell’assessore comunale alla pubblica istruzione e alle pari opportunità Enza Ierna, dell’assessore alla solidarietà sociale Giacomo Daina, dell’assessore provinciale alla pubblica istruzione Gaetano Cani e del direttore artistico della 65^ Sagra del mandorlo in fiore Carmelo Cantone.

Vi prenderanno parte anche i rappresentanti e le delegazione di tutte le associazioni di volontariato promotrici del progetto. L’incontro servirà a presentare all’opinione pubblica le attività di sensibilizzazione a favore dell’immigrazione e dell’integrazione che le associazioni, presenti nel nostro territorio, intendono condurre in provincia di Agrigento con una serie di iniziative che saranno avviate in coincidenza con la 65^ “Sagra del mandorlo in fiore”.

Nel corso dell’incontro verrà presentato il video realizzato sui versi della poesia di Adriano Sofri “Nei ghetti d’Italia questo non è un uomo”, pubblicata dal quotidiano “la Repubblica” lo scorso 10 gennaio, a seguito dei fatti di Rosarno e saranno letti alcuni passi del libro di Vladimiro Polchi “Blacks out – Un giorno senza immigrati”. E’ prevista la proiezione di alcuni scatti del fotografo agrigentino Tano Siracusa e di un video sulla condizione dei rifugiati politici realizzato dall’associazione “Acuarinto” che cura il progetto “Tarik” a favore degli immigrati.