Calcio Eccellenza e Promozione, solo due juniores dalla prossima stagione

Dalla prossima stagione e per il prossimo triennio si cambia. Non saranno più tre ma due i giovani da utilizzare, pena la perdita della partita, nei campionati di Eccellenza e Promozione. Lo ha stabilito la Lega sicula. Dalla prossima stagione sarà sufficiente schierare un giovane nato dal primo gennaio del 1991 e uno dal primo gennaio dell’anno successivo. Pochi anni fa erano addirittura quattro gli juniores da utilizzare contemporaneamente.