Alessandria della Rocca, omicidio fra i carri: un arresto

A sinistra Centinaro, a destra la vittimaa
A sinistra Centinaro, a destra la vittimaa

Un uomo di 37 anni, Antonino Mendola, è stato accoltellato nella tarda serata di ieri dopo una furibonda lite, per futili motivi, all’interno di un garage di Alessandria della Rocca, dove si stavano sistemando gli ultimi dettagli dei carri allegorici. Mendola è stato raggiunto da sette, otto colpi in pieno petto ed è morto sul colpo. Neanche mezz’ora dopo i carabinieri della compagnia di Cammarata hanno arrestato il presunto responsabile dell’omicidio. Si tratta di Onofrio Centinaro, 45 anni, pure lui di Alessandria della Rocca.