Al via il progetto “Agrigento: itinerari nel gusto”

arance_riberaOggi, sabato 6 febbraio, alle ore 16.30 presso la sala convegni del Comune di Ribera verrà presentato il progetto “Agrigento: itinerari nel gusto” – le arance di Ribera ambasciatrici delle bellezze della provincia di Agrigento.

Il progetto pilota intende valorizzare la produzione tipica delle arance di Ribera nel segmento turistico attraverso la somministrazione di tale eccellente prodotto accompagnato da un apposito coupon che sarà prodotto e distribuito, nelle tavole dei ristoranti e degli alberghi del Consorzio Turistico Valle dei Templi e del Consorzio Costa Sicana.  Il coupon avrà una duplice funzione: da un lato, rendere note le caratteristiche qualitative e le proprietà nutritive della arancia di Ribera e dall’altro presentare il territorio in cui si producono. Un luogo in cui cultura, arte, natura, antiche tradizioni dell’artigianato artistico (ceramiche di Sciacca e Burgio) e folklore (Carnevale di Sciacca e Festa del Mandorlo in fiore) si uniscono in una perfetta armonia.
Inoltre si offre al turista la possibilità di ordinare un quantitativo di arance da ritrovare poi al suo ritorno a casa per continuare a gustare l’eccellenza del prodotto. L’obiettivo, quindi, sarà di trasformare i turisti del nostro territorio, ospitati nelle nostre strutture,  in affezionati estimatori-consumatori delle arance del Consorzio di tutela Arancia di Ribera DOP Riberella.

In modo perfettamente complementare, mediante alcuni mezzi di promozione adeguati e appositamente progettati, le arance tutelate e promosse dal Consorzio Arancia di Ribera DOP Riberella diventeranno, con il coinvolgimento della catena distributiva,  “gustose ambasciatrici” della bellezza e delle attrazioni turistiche del  territorio agrigentino, ovvero dell’area in cui esse vengono prodotte. In tal modo viene a completarsi la strategia di co-marketing prevista dal progetto, ovvero, di trasformare il consumatore delle arance di Ribera, che magari non ha mai visitato il nostro territorio, in un  turista-visitatore di Agrigento e del suo territorio.

In definitiva, l’attività sinergica dei tre Consorzi e degli operatori delle due filiere, turistica ed agro-alimentare, sarà orientata alla promozione complementare delle arance e del contesto territoriale agrigentino, al fine di stimolare a “doppio filo” i consumi del nostro pregiato prodotto e la fruizione turistica della nostra area, specialmente nei periodi meno richiesti attivando così una benefica destagionalizzazione dei flussi senza trascurare le produzioni artigianale-artistica delle ceramiche di Sciacca e Burgio e le altre attrazioni culturali e paesaggistiche.

Interverranno:
l’Assessore provinciale al Turismo e Vice Presidente della Provincia, Carmelo Pace
l’Assessore provinciale alle Attività produttive, Mariano Ragusa
l’Assessore provinciale allo Sport, Spettacolo, Cultura e Lealtà, Sergio Indelicato
il Commissario straordinario del comune di Ribera Girolamo Gangi
il Dirigente della provincia Achille Contino
il Presidente del Consorzio di tutela Arancia di Ribera DOP Giuseppe Pasciuta
il Presidente del Consorzio turistico Valle dei templi Gaetano Pendolino
il Presidente del Consorzio turistico Costa Sicana Paolo Zambuto.