Mafia, soddisfazione di Cimino per nomina Di Pace

Il vicepresidente della Regione siciliana con delega all’Economia, Michele Cimino, si compiace per la nomina del prefetto Alberto Di Pace, ex Commissario dello Stato in Sicilia, alla direzione dell’Agenzia per la gestione dei beni confiscati alla criminalita’ organizzata. “La nascita della nuova Agenzia consentira’ – afferma Cimino – di aggredire mafia, ‘ndragheta e camorra nella parte vitale delle organizzazioni criminali. Aver chiamato Di Pace alla guida di questo delicato organismo significa togliere i beni sequestrati ai malavitosi per inserirli nel circuito della legalita’”.