L’Assessore Arnone traccia il bilancio del 2009

Oggi pomeriggio alle 18.30 in un albergo a Siciliana l’assessore provinciale Giuseppe Arnone incontrerà gli amici dei Democratici e Autonomisti (Mpa), alla presenza autorevole dell’On. Di Mauro e del Presidente della Provincia D’Orsi.

“E’ l’occasione per fare un bilancio della mia azione politica – dice Arnone che ha fortemente voluto la presenza dei due esponenti del MPA – E’ stato un anno molto impegnativo alla provincia di Agrigento quello che sta per concludersi, posso ritenermi soddisfatto per il lavoro svolto, anche se c’è molto da fare.
Quest’anno la Giunta D’Orsi si è caratterizzata per un lavoro che comincia a dare buoni frutti, la messa in sicurezza delle scuole superiori, i lavori di ammodernamento della viabilità provinciale e il progetto aeroporto sono dei risultati sotto gli occhi di tutti.
Voglio sottolineare che con il mio assessorato siamo stati protagonisti di iniziative importanti , un ringraziamento va ai tanti volontari della Protezione civile agrigentina che sono stati protagonisti per la prima emergenza dopo il terremoto aquilano.
Il Progetto con il “Consorzio Idea” che sta permettendo agli svantaggiati in genere (vedi ex carcerati, o con problemi di alcool e droga) di un reinserimento sociale e lavorativo.
Le iniziative portate a termine quali quelle dell’apertura della ludoteca provinciale , quella delle pari opportunità sul progetto anti-violenza alle donne.
Con l’Asse VI e l’istituzione dei tavoli provinciali che vedono la Provincia capofila dei progetti europei si punterà ad opere infrastrutturali per la nostra Provincia.
Lo Sportello Europa è una vetrina che metto a disposizione dei tanti giovani che intendono presentare progetti per lo sviluppo del territorio.

Infine per il prossimo anno il 2010 continuerò ad impegnarmi per portare avanti altri progetti, e già posso dire che a gennaio andrà in porto un’altra iniziativa che favorirà l’inserimento lavorativo dei giovani.
Auspico e invito tutti a svelenire il clima politico perché c’è bisogno di coesione per fare le riforme, la cultura dell’odio e della demonizzazione non fanno parte del mio operare in politica, e porgo i migliori auguri di buone feste a tutti gli agrigentini”, conclude l’Assessore Arnone.