Assegnate borse di studio “Agliata” a Castrofilippo.

agliataSono state assegnate ieri, lunedì 14 dicembre, alle ore 9,30 nell’atrio interno della scuola media di Castrofilippo, le borse di studio ai quattro alunni che si sono distinti nel concorso di disegno intestato alla memoria di Alfonso Agliata, il noto pittore castrofilippese scomparso nel 2000. Per la scuola elementare 250 e 350 euro sono andati rispettivamente a Gino Pio Mulè e a Francesca Napoletano. Miriam Carlino e Giuseppe Brucculeri sono invece i vincitori per la sezione dedicata alla scuola media che prevedeva la realizzazione di un disegno che riproducesse un’opera del Novecento, con lo stile del maestro del neo puntinismo italiano. In questo caso, le borse di studio ammontano a 350 e 550 euro. Giunto alla sua seconda edizione, il concorso è stato promosso dall’amministrazione comunale di Castrofilippo, in collaborazione con il locale Istituto Comprensivo. Nel corso della cerimonia sono intervenuti i familiari di Agliata, alcuni docenti che con l’artista hanno insegnato nella scuola media di Castrofilippo, come Maria Luisa Ferrante, l’amico Tommaso Inzalaco, che su “Fofò” ha scritto un libro, e poi le rappresentanze comunali e scolastiche: il sindaco Salvatore Ippolito, il presidente del Consiglio Comunale Salvatore Graci e il dirigente scolastico Michele Passalacqua.