Destinazione dell’ex caserma dei Vigili del Fuoco a nuova sede del Comando Polizia Municipale di Agrigento. Soddisfazione della Silpol

La Segreteria aziendale del S.I.L.Po.L. (Sindacato Italiano Lavoratori Polizia Locale), plaude alla volontà del Sindaco della città Avv. Marco Zambuto e di buona parte del Consiglio Comunale di assegnare al Corpo di Polizia Municipale una nuova sede più dignitosa per svolgere i molteplici compiti richiesti a servizio della collettività, non appena l’immobile sarà rientrato nella disponibilità del Comune di Agrigento.

“Come ha più volte fatto notare questa Organizzazione Sindacale – dicono Pino Milioto e Michele Alogne – gli Uffici della Polizia Municipale sono ospitati oggi, in locali inadeguati sia per qualità che per quantità, parzialmente insalubri e inaccessibili a disabili e anziani. Inoltre la lontananza dal centro, crea al cittadino un disagio notevole e all’Amministrazione comunale un esborso non indifferente di risorse economiche, dovendo i mezzi in servizio percorrere diversi chilometri per recarsi in città.

Pertanto appare opportuno che dopo anni di vana attesa, finalmente, l’immobile dell’ex caserma dei Vigile del fuoco, venga assegnato a sede della Polizia Municipale, essendo stato costruito proprio per ospitare una caserma  con attiguo autoparco” concludono i componenti della segreteria aziendale.