Sciacca. Lavori su SS 115, ritirata la mozione su sgravi del consigliere Cognata

L’assessore alle Finanze Giuseppe Montalbano ha reso noto che ieri sera, nel corso del dibattito in Consiglio comunale, è stata ritirata la mozione di indirizzo presentata lo scorso 24 settembre dal consigliere comunale Gaetano Cognata riguardante l’esonero dei tributi comunali per le attività commerciali e artigianali penalizzate dai lavori in corso lungo la strada statale 115. In seguito a un esame effettuato dagli uffici, evidenzia l’assessore Montalbano, è risultato infatti che quanto proposto nella mozione di indirizzo del consigliere comunale Gaetano Cognata era già contenuto nell’articolo 24/bis del Regolamento Generale delle Entrate, dell’autotutela e degli istituti deflattivi” del Comune che prevede in modo specifico ‘agevolazioni ed esenzioni particolari’.
Il consigliere comunale Gaetano Cognata, di concerto con l’Amministrazione comunale –  comunica l’assessore Giuseppe Montalbano – ha quindi predisposto oggi un modello di domanda che gli operatori economici potranno utilizzare per richiedere al Comune agevolazioni tributarie. Il modello sarà valutato dagli uffici e inserito la prossima settimana nel sito internet del Comune per essere così facilmente scaricato dagli interessati.
In uno spirito di costruttiva collaborazione tra Amministrazione comunale e rappresentanti della opposizione – conclude l’assessore Giuseppe Montalbano – abbiamo condiviso l’iniziativa del consigliere Gaetano Cognata a favore dei nostri commercianti e artigiani operanti nell’area del cantiere della strada 115 e recepito positivamente il modello di domanda per agevolare gli imprenditori e i commercianti che operano nell’area del cantiere Anas.