Edilizia scolastica, la Provincia avvia verifiche sull’adeguatezza sismica

prefetturaIl Presidente della Provincia, Eugenio D’Orsi e l’Assessore all’Edilizia e Gestione patrimoniale- Luigi Argento in occasione dell’incontro programmato il 14 Dicembre con la Consulta studentesca, presenteranno il piano predisposto dalla Provincia sulle verifiche tecniche di adeguatezza sismica negli edifici scolastici.

Nell’ambito delle misure  volte a una significativa e strategica azione di riduzione del rischio sismico, attraverso la preventiva valutazione di sicurezza degli edifici scolastici, in osservanza a quanto  disposto dall’ordinanza del Presidente del consiglio dei Ministri n° 3274 del 20.03.2003, la Provincia regionale di Agrigento ha avviato un programma di verifiche tecniche di adeguatezza sismica che interesserà  le istituzioni scolastiche  di seguito elencate:

  1. IPIA “ARCHIMEDE” –  CASTELTERMINI
  2. LICEO SCIENTICIO “LEONARDO” – AGRIGENTO
  3. LICEO CLASSICO “EMPEDOCLE” – AGRIGENTO
  4. I.. MAGISTRALE “F. CRISPI” – RIBERA
  5. IPIA FERMI AGRIGENTO
  6. LIECO SCIENTIFICO “MADRE TERESA DI CALCUTTA” – CAMMARATA
  7. LICEO CLASSICO “FAZELLO” – SCIACCA
  8. ITCG “GIOVANNI XXXIII” – RIBERA
  9. LICEO SPERIMENTALE “F. CRISPI” – RIBERA

Le verifiche verranno estese a tutto il patrimonio della provincia in base a dei criteri di verifica e studio tecnico-strutturali elaborati dall’Ing. Gucciardo e dai suoi uffici.