Agrigento, si suicida poliziotto

ospedale_agUn  soprintendente della Polizia di Stato in servizio al posto di polizia dell’ospedale San Giovanni di Dio di Agrigento, si è suicidato al termine del suo turno di lavoro sparandosi un colpo alla tempia con la pistola d’ordinanza.

L’uomo 54 anni, sposato e padre di figli, che ultimamente avrebbe sofferto di depressione, ha scritto un breve messaggio ai parenti per giustificarsi. A scoprire il corpo dell’uomo sarebbe stato il genero recatosi sul posto di lavoro visto il ritardo a rincasare e agli inutili tentativi di rintracciarlo al telefono.