Partorita in corridoio in ospedale muore dopo 6 giorni, inchiesta ad Agrigento

ospedale_canicattiUna neonata di sette giorni e’ morta in seguito ad una setticemia dopo essere giunta martedi’ scorso in gravissime condizioni all’Ospedale dei Bambini di Palermo dall’ospedale Barone Lombardo di Canicatti’.

I genitori della bambina hanno sporto denuncia contro l’ospedale canicattinese ipotizzando un comportamento negligente da parte dei medici. Non si esclude infatti che l’infezione sia legata al momento del parto. La madre, una ragazza di 24 anni, infatti, ha partorito su una sedia nel corridoio del reparto di maternita’ del nosocomio.

Secondo la denuncia sporta dal padre della neonata, alle richieste di soccorso della donna nessuno avrebbe risposto.

Così la bambina è nata su una sedia e solo dopo la nascita qualcuno ha tagliato il cordone ombelicale.

Madre e bambina vengono dimesse dall’ospedale, ma le condizioni della piccola dopo qualche giorno peggiorano e i medici le diagnosticano un’infezione partita dalla cicatrice del cordone ombelicale. Giovedi’ sera la neonata muore.

Ora la Procura di Agrigento ha aperto un’inchiesta disponendo l’autopsia sul corpo della piccola ed il sequestro delle cartelle cliniche.