Mafia: Lombardo, arresti vittoria dello Stato e delle forze dell’ordine

“ L’arresto dei boss Giovanni Nicchi e  Gaetano Fidanzati,  entrambi accusati di efferati crimini, è una bella notizia per tutti i siciliani che sperano e vogliono con forza che questa terra sia liberata dalla mafia. A nome di tutto il governo regionale voglio congratularmi con il Ministro dell’Interno, con il capo della polizia, il questore di Palermo Alessandro Marangoni e con tutti gli operatori delle forze dell’ordine che con dedizione ed abnegazione ogni giorno lavorano per debellare la piaga della mafia. Questa ulteriore operazione non è solo l’ennesimo grande successo delle forze dell’ordine, dello Stato, della società civile, ma testimonia la voglia dello stato di non abbassare la guardia”.

Lo ha detto il presidente della Regione Raffaele Lombardo dopo le  catture  a Palermo del numero due di cosa nostra  Giovanni Nicchi e a Milano del boss Gaetano Fidanzati