Iacolino: “Colpi straordinari che segnano la vittoria dello Stato”

“E’con grande gratitudine e soddisfazione che apprendiamo – afferma l’On. Salvatore Iacolino – del doppio arresto di Giovanni Nicchi e Gaetano Fidanzati, due tra i più pericolosi boss mafiosi. E’una giornata storica quella di oggi che segna la vittoria dello Stato sulla criminalità organizzata. Da oggi Cosa Nostra è in crisi, merito dell’eccellente successo investigativo delle forze dell’ordine, alle quali va un plauso per l’abnegazione, la professionalità e l’incessante impegno. L’ennesima conferma dell’efficacia e degli sforzi profusi dal governo Berlusconi che non ha mai abbassato la guardia ma anzi ha rafforzato l’impegno contro le cosche mafiose”.