Il sindaco di Castrofilippo ha presentato la relazione annuale

Il consolidamento del costone che sovrasta via Nazionale, gli appalti dei lavori al centro diurno, in piazza Pirandello e in corso Umberto sono alcune delle opere pubbliche illustrate dal sindaco di Castrofilippo nella relazione annuale sullo stato di attuazione del programma. Il resoconto, dal giugno 2008 allo stesso mese del 2009, è stato presentato dal primo cittadino all’ultimo Consiglio Comunale. Salvatore Ippolito ha parlato inoltre di futuri finanziamenti ai quali guarda l’amministrazione comunale dopo aver predisposto i relativi progetti. Si tratta della messa in sicurezza della scuola “Don Bosco” e la strada che da contrada Castellaccio sbocca sulla statale 640. Per la prima opera, sono stati seguiti vari canali di finanziamento, tra i quali i Fas, ma è notizia di oggi che la Cassa Depositi e Prestiti avrebbe dato il via libera al mutuo richiesto dal Comune di Castrofilippo. Per la strada che confina invece col territorio di Racalmuto, Ippolito punta ai fondi delle opere di compensazione dell’Anas, anche se nell’immediato, dall’assestamento di bilancio, all’arteria logorata sono stati destinati 5mila euro circa. Il sindaco ha ripercorso il suo terzo anno di attività del secondo mandato ricordando l’inaugurazione del Centro Commerciale “Le Vigne”, il cui iter burocratico è stato seguito con professionalità dagli uffici comunali, il progetto Leader per l’agricoltura, l’illuminazione di via Moro, e varie manifestazioni culturali, dal Premio Bartolotta con la partecipazione dell’attore Gianfranco Jannuzzo alla pubblicazione di libri di storia locale come quello sui caduti castrofilippesi di tutte le guerre, scritto da Lillo Astuto e Salvatore Baio. La minoranza, che ha criticato alcuni punti della relazione, ha richiamato l’Ufficio Segreteria a mettere a disposizione del gruppo gli atti del Consiglio in tempi ragionevoli. Infine si è aperto un dibattito sul progetto Mercurio, la rete telematica che collega 15 Comuni della provincia, ma che stenta a decollare nonostante numerosi dipendenti comunali siano stati destinatari di corsi di formazione. Il consigliere comunale di minoranza Aldo Ciccarelli ha chiesto al civico consesso di farsi artefice di un’iniziativa di sensibilizzazione dei Comuni partners per avviare finalmente il progetto. La relazione del sindaco di Castrofilippo è disponibile sul sito ufficiale dell’ente www.comune.castrofilippo.ag.it, cliccando sul link “Atti del Comune”.