Cantieri lavoro: proroga delle domande per i comuni siciliani

I comuni che intendono accedere ai finanziamenti dei cantieri regionali di lavoro (legge regionale 6/2009) possono presentare gli allegati in data successiva alla scadenza. La deroga, firmata dall’assessore al lavoro Luigi Gentile, è concessa soltanto ai comuni che intendono promuovere e sostenere opere per le quali è necessario acquisire visti, autorizzazioni o permessi da altre amministrazioni. In questi casi il ritardo non dipende dai comuni stessi.

La domanda con la richiesta di finanziamento deve comunque essere presentata entro il  15 dicembre, e soltanto i progetti con le autorizzazioni potranno essere consegnati in data successiva. Nessuna deroga è concessa ai comuni che per la realizzazione delle opere progettate non necessitano di particolari visti o autorizzazioni.

L’avviso, oltre a essere pubblicato nella Gazzetta ufficiale della Regione siciliana, è disponibile sul sito della Regione siciliana nello spazio del dipartimento regionale del lavoro.