Pallamano, la Girgenti in trasferta a Borgo San Lorenzo per dimenticare il Pressano

La partita del campionato di serie A1 Ambra – Pallamano Girgenti si giocherà sabato 5 dicembre alle ore 21 sul campo di Borgo San Lorenzo, in provincia di Firenze. La squadra biancoazzurra ha una gran voglia di riscatto dopo la cocente sconfitta di Lavìs col Pressano. Il tecnico Lillo Gelo e i giocatori hanno preparato la sfida salvezza con la giusta mentalità e la massima professionalità. Sarà assente solamente l’ala Olindo Carubia per infortunio, mentre tutti gli altri sono in buone condizioni fisiche. La società agrigentina si aspetta una grande prova d’orgoglio da parte della squadra. La vittoria è d’obbligo per risalire la classifica e staccare una diretta concorrente per la permanenza in A1. L’Ambra, sabato scorso, ha perso nettamente contro il Trieste per 27 a 18, realizzando nel primo tempo solamente sei reti. E’ ultima in classifica con tre punti ed ha il peggiore attacco del campionato con 180 reti messe a segno in nove partite. L’attacco ha invece totalizzato 220 marcature, il secondo peggiore attacco del torneo. L’organico dell’Ambra non ha grossi nomi di spicco, ma rimane ugualmente una squadra temibile e da non sottovalutare. Il leader dell’Ambra è Andrea Freschi. “Andiamo lì per vincere – afferma il tecnico Lillo Gelo. Abbiamo preparato la sfida al massimo delle nostre potenzialità. Abbiamo fatto un ottimo lavoro in palestra e siamo pronti alla battaglia. Mi aspetto una forte reazione dei miei giocatori dopo la sconfitta col Pressano e sono convinto che non mi deluderanno”.