Favara. Aggiudicata gara per tetto stadio

Sarà la ditta favarese “Ruambiente” ad eseguire i lavori per ripristinare il tetto della tribuna coperta dello stadio “Bruccoleri” in parte divelto dalle folate di vento del settembre scorso. Il capitolato prevede l’eliminazione delle onduline di amianto rimaste con particolari procedure di smaltimento e la posa di pannelli coibentati. Il ribasso offerto è stato del 27%  sull’importo di 41 mila e 700 euro a base d’asta. La ditta, prima di iniziare l’intervento, dovrà munirsi del piano sanitario approvato dall’Asp. “Cercheremo di accelerare i tempi – dice l’assessore allo Sport Carmelo Vitello – in modo da avere la disponibilità della tribuna nel più breve tempo possibile”. C’è, infatti, il derby con l’Akragas, in calendario giorno 20 dicembre, che si spera possa essere giocato con la tribuna restituita ai tifosi.
Esprimono soddisfazione il sindaco Mimmo Russello e l’assessore ai Lavori Pubblici Mimmo Alessi per il traguardo che non è stato facile da raggiungere in considerazione delle endemiche ristrettezze di bilancio.