Campobello, presentati emendamenti al bilancio di previsione

I consiglieri comunali Giuseppe Sferrazza e Giovanni Picone del Partito Democratico di Campobello di Licata insieme a quelli del gruppo consiliare Campobello Libera hanno presentato alcuni emendamenti alla proposta di assestamento al bilancio di previsione oggetto del Consiglio Comunale di Lunedì prossimo. Nello specifico i consiglieri comunali hanno utilizzato l’avanzo di amministrazione destinato agli investimenti e quello non vincolato per le seguenti iniziative:

–  90 mila euro per le strade interpoderali di interesse comunale e 90 mila per rendere agibile il centro di commercializzazione dei prodotti agricoli anche per dare seguito all’ordine del giorno approvato da tutto il consiglio comunale sui problemi dell’agricoltura;

– 70 mila euro per la realizzazione della sala consiliare presso il Cinema Corallo;

–  20 mila euro per l’insonorizzazione di una stanza del centro polivalente per consentire ai gruppi musicali di suonare in un ambiente attrezzato, sicuro ed insonorizzato;

–  60 mila euro per alcuni progetti di pubblica illuminazione, presso gli impianti sportivi, nell’area PIP e nella strada che porta alla stazione ferroviaria dove insistono alcune famiglie campobellesi;

–  50 mila euro per il completamento del mercato settimanale nell’area libera a valle della Divina Commedia;

– 40 mila euro per la manutenzione delle strade urbane allo scopo di evitare continui contenziosi legali.

Inoltre ci sono altri emendamenti che riguardano gli stanziamenti per le comunità che ospitano gli stranieri non accompagnati nell’attesa che si risolva il problema relativo all’Ente obbligato al pagamento delle competenze, per il cofinanziamento del bonus socio-sanitario e per l’assistenza sociale e per la TARSU. Infine è stato presentato un emendamento per aumentare la dotazione di bilancio per tutte le associazioni sportive presenti nel territorio in modo tale da consentire anche una possibile soluzione al problema del calcio campobellese.