Trattato di Lisbona, Iacolino incontra gli studenti dell'”Empedocle”

Oggi  30 novembre, alle ore 10,  presso l’Aula Magna del Liceo Classico Empedocle di Agrigento, si  terrà un incontro – dibattito dal titolo: “Il trattato di Lisbona. Per un’ Europa più unita e più integrata: realtà e prospettive” promosso e organizzato dal dirigente scolastico dell’Istituto, Carmelo Vetro.  
Al dibattito, moderato dalla prof.ssa  Jaana Helena Simpanen, interverrà l’europarlamentare e Vicepresidente della Commissione per le libertà civili, la giustizia e gli affari interni, Salvatore Iacolino, che del Liceo Classico Empedocle  è stato studente.

“L’incontro – afferma l’On. Salvatore Iacolino – costituisce un momento di informazione e di discussione su un tema al centro dell’attenzione generale: il Trattato di Lisbona, che i capi di stato e di governo dei Paesi membri dell’Ue hanno firmato il 13 dicembre 2007, modificando il Trattato sull’Unione Europea e il Trattato che istituisce la Comunità Europea”.
“Gli studenti del Liceo Classico – dichiara  il preside Carmelo Vetro – sono chiamati  a confrontarsi con i temi dell’integrazione Europea in un dibattito che consentirà loro di fare il punto della situazione alla vigilia dell’entrata in vigore del Trattato di Lisbona”.