Agrigentina, contro il Real Unione in campo neutro a Favara ma senza pubblico

L’Esseneto è indisponibile per via dei lavori di risemina del terreno di gioco. L’Agrigentina, contro il Real Unione, giocherà in campo neutro a Favara. All’ultimo momento, però, è stata richiesta una documentazione supplementare per la Siae. La società del presidente Giovanni Castronovo sarà costretta a giocare a porte chiuse. Il fischio di inizio della gara è in programma alle 14,30. Il tecnico Ignazio Criscenzo dovrà fare a meno di Gerlando Vaccaro, Puccio, Spataro e dell’attaccante Sanfilippo.