Studi pirandelliani, martedì la presentazione dell’evento

La 46.esima edizione del Convegno Internazionale di Studi Pirandelliani, in programma ad Agrigento, al Palacongressi del Villaggio Mosè, dal 5 all’8 dicembre prossimi, avente come tema, “Come vedo Pirandello”, sarà presentato ufficialmente alla stampa martedì prossimo 1 dicembre alle ore 11, presso il Palazzo dei Filippini. Il convegno è organizzato dal Centro Nazionale Studi Pirandelliani, presieduto dal professor Enzo Lauretta, ed è patrocinato dall’amministrazione comunale di Agrigento, presieduta dal Sindaco Marco Zambuto. Il programma dettagliato, le novità e gli obiettivi del convegno saranno illustrati dallo stesso professor Enzo Lauretta e dal sindaco Marco Zambuto. Presiederanno la conferenza stampa gli assessori comunali ed una delegazione di studenti e docenti  agrigentini. Sono in tutto 66 le scuole medie superiori che parteciperanno al convegno di Agrigento, provenienti da ben 21 province italiane. Gli istituti della provincia di Agrigento sono sette e arrivano, non solo dal capoluogo, ma anche da Bivona, Favara, Menfi e Canicattì. La consegna dei premi Pirandello 2009 si svolgerà l’8 dicembre alle 18. Saranno assegnati riconoscimenti al miglior “Cortometraggio”, al miglior laboratorio lettura/scrittura, alla migliore rappresentazione “Teatro Scuola” e alla migliore “Tesina” sul tema del convegno.