Minacce a Renato Schifani. Bosco: “Ecco subito smentite le dichiarazioni di Spatuzza”

“La lettera fatta recapitare al presidente del Senato, contente minacce estese anche ai suoi familiari, è la prova provata, se mai ce ne fosse stato bisogno, che Renato Schifani non soltanto non ha e non ha avuto mai a che fare con la mafia ma che egli è un naturale nemico di Cosa Nostra e la sua vita politica lo manifesta”. Lo dice il deputato del Pdl Nino Bosco, ieri già fra quanti avevano espresso la propria solidarietà alla seconda carica dello Stato, chiamata in causa dalle cosiddette rivelazioni del pentito Spatuzza.