Nino Bosco: “Perché ho fatto il test antidroga”

“Sono stato fra i primi, stamattina, a sottopormi al test antidroga presso l’infermieria dell’Ars – dice il deputato del Pdl Nino Bosco – poiché ritengo sia un’iniziativa lodevole: un piccolo passo avanti in un processo di ricucitura fra i politici, la loro immagine, e l’opinione pubblica. Per questo vorrei che tutti i miei colleghi si sottoponessero all’esame”.