Diritto di voto per stranieri, le Acli approvano la proposta di legge

Il Presidente Provinciale delle Acli Nicola Perricone esprime soddisfazione per la presentazione alla Camera dei Deputati della proposta di legge finalizzata ad estendere il diritto di voto ai cittadini stranieri, in occasione delle elezioni amministrative. “La proposta di legge, firmata da deputati appartenenti sia alla maggioranza che dell’opposizione, che prevede il diritto di voto ai cittadini extracomunitari regolarmente residenti in Italia da almeno cinque anni, e che riguarderà le elezioni amministrative costituisce un riconoscimento importante soprattutto per coloro che da anni vivono e lavorano stabilmente in Italia. Il processo reale di integrazione si palesa anche riconoscendo il diritto di voto” dichiara Perricone.