Avvocati agrigentini alla Conferenza Nazionale avvocatura

L’avv. Nino Gaziano, presidente dell’Ordine degli Avvocati di Agrigento, e l’avv. Giuseppe Taibi, componente dell’Organismo Unitario dell’Avvocatura, hanno  partecipato alla Conferenza Nazionale dell’Avvocatura  di  Roma, organizzata dall’OUA.
La presenza di oltre duemila avvocati  ha confermato la ritrovata unità dell’Avvocatura Istituzionale e Associata.
Sono stati trattati i temi della riforma della Professione Forense, del riconoscimento Costituzionale dell’Avvocato e del Giudice Laico
E’ stata presentata l’attesa  riforma della Professione Forense approvata  definitivamente dalla commissione Giustizia del Senato con la quale sono stato reintrodotti i minimi tariffari, è stata stabilita l’esclusiva agli avvocati della consulenza, e stato vietato il patto di quota lite, è stato stabilito un maggiore rigore per l’accesso all’albo ed è stato introdotto un nuovo procedimento disciplinare.
All’importante assemblea è intervenuto il Ministro della giustizia Angelino Alfano, che ha anche incontrato  gli  Avvocati Agrigentini, unitamente  al Presidente del Senato, Renato Schifani.
Il presidente Napolitano in un appassionato messaggio ha ricordato l’insostituibile ruolo che l’avvocatura svolge quale protagonista essenziale del sistema giustizia e quale “filtro naturale” tra cittadini e tribunali.