Rifiuti, l’assessore Passarello invita al “compostaggio”

L’Assessore Rosalda Passarello, comunica alla cittadinanza che nello spirito del risparmio e di tutela dell’ambiente  oltre alla già avviata e funzionante raccolta differenziata, con le isole ecologiche diffuse nel territorio comunale che saranno arricchite in prospettiva con un  centro di
raccolta permanente sono  in distribuzione le compostiere da utilizzare nelle ville e nei giardini dei privati. Ciò comporterà un notevole risparmio e la differenziata della frazione organica con diminuzione dello smaltimento in discarica.

I moduli per la richiesta sono in distribuzione presso l’ufficio URP del Comune di Agrigento sito nei locali delle ex Collegio Filippini di via Atenea e negli uffici dell’Assessorato all’ecologia e ambiente sito al terzo piano di Palazzo di Città.

Le modalità di smaltimento e le frazioni riciclabili saranno dettagliatamente descritte negli opuscoli allegati al Kit di compostaggio domestico che sarà consegnato ai richiedenti. L’assessore inoltre precisa che nell’ambito delle politiche per la diminuzione del conferimento dei rifiuti solidi urbani in discarica il compostaggio rappresenta  un esempio concreto e valido di raccolta differenziata contro le installazione di inceneritori e l’allargamento in dismisura di discariche.