Sciacca, sgomberati immobili fatiscenti in vicolo Castello

La Polizia Municipale, in esecuzione di un’ordinanza emessa dal sindaco, ha  chiuso oggi le abitazioni in cui giorni addietro sono stati sorpresi a vivere cinque cittadini tunisini nel corso di un’operazione condotta assieme alla Polizia di Stato. A darne notizia è il vicesindaco e assessore alla Polizia Municipale Carmelo Brunetto ed il dirigente del Comando “Fazio” Francesco Calia. A seguito di accertamenti tecnici e sanitari eseguiti dalla Polizia Municipale con l’Ufficio Tecnico Comunale e l’Azienda Sanitaria Locale, il sindaco ha emesso un’ordinanza di sgombero e di chiusura di due immobili del Vicolo Castello. Gli immobili sono stati dichiarati inagibili per motivi igienico-sanitari e strutturali. Dopo la notifica del provvedimento ai proprietari, la Polizia Municipale ha provveduto a apporre questa mattina i sigilli nelle abitazioni.