Sciacca, bonificata la banchina San Pietro

Il sindaco Vito Bono e l’Assessore alla Pesca Ignazio Piazza comunicano che è andata a buon fine la richiesta di intervento formulata dall’Amministrazione comunale di bonifica al porto della banchina San Pietro. Sono state infatti rimosse le vecchie barche in stato di abbandono, in tutto cinque carcasse, ed è stata ripulita l’intera area da altri rifiuti. Ad occuparsi della rimozione è stata la Sogeir a cui l’Amministrazione comunale si è rivolta. La bonifica è stata eseguita ieri dagli operai di una ditta specializzata alla presenza, tra gli altri, dell’assessore Ignazio Piazza e di personale dell’Ufficio Circondariale Marittimo.
Il sindaco Vito Bono e l’assessore alla Pesca Ignazio Piazza, che hanno sollecitato l’intervento, si dicono soddisfatti. “Dopo un iter burocratico durato più di un mese – dichiarano il sindaco Vito Bono e l’assessore Piazza – finalmente siamo riusciti a eliminare il degrado nella banchina San Pietro divenuta una vera e propria discarica a cielo aperto, rimuovendo barche abbandonate da anni e rifiuti di altro genere che tanto disagio hanno provocato agli operatori della pesca e ai cittadini della zona. Un altro punto ottenuto verso una città più normale e vivibile”.