Agrigento, il rendiconto del consiglio comunale

Anche nella seduta di ieri sera l’Aula ha proseguito la discussione dell’ esame degli articoli del nuovo regolamento del Consiglio comunale. Prima della trattazione di tale provvedimento, i lavori, sono stati introdotti dalle comunicazioni alla Presidenza da parte di alcuni consiglieri; Giuseppe De Francisci ha posto all’attenzione dell’Amministrazione comunale la situazione igienico-sanitaria nel quartiere di Villaseta; Giuseppe Salsedo è intervenuto per invitare l’Amministrazione a sostenere, presso l’ATO GESA AG2, il potenziamento della raccolta differenziata mentre Piero Marchetta ha invitato la Presidenza a verificare i contenuti di una lettera dell’ATO GESA AG2 che richiede il rimborso al Comune del 22% di somme già anticipate. Altre comunicazioni sono state fatte da Giuseppe Arnone in merito all’approvazione del Piano Regolatore Generale e, sullo stesso argomento, Giuseppe Raccuia che ha auspicato un’immediata definizione delle procedure tecniche per l’applicazione dello strumento di pianificazione urbanistica. Infine, Andrea Cirino, ha chiesto notizie sull’emendamento al bilancio relativo alla manutenzione delle scuole di proprietà comunale e per il quale sono disponibili 90 mila euro. Dopo tale fase ispettiva, l’Aula, è stata impegnata nella trattazione dell’esame degli articoli del nuovo regolamento approvando gli articoli 45 e 46 modificati e respingendo l’emendamento numero 76. Successivamente la seduta è stata rinviata alle ore 19 di giovedì 19 novembre.