Aeroporto. Il Presidente provinciale delle ACLI Nicola Perricone: Parteciperemo alla manifestazione del 28 Novembre.

Le Acli di Agrigento parteciperanno alla manifestazione del 28 novembre in quanto si ritiene che l’infrastruttura è indispensabile per il rilancio economico, sociale  e turistico della Provincia.

Il Presidente Provinciale Nicola Perricone dichiara: “il popolo agrigentino ha gli stessi diritti dei cittadini di qualsiasi provincia evoluta. La crescita sociale ed economica ha bisogno di forti catalizzatori. Gli interventi infrastrutturali sono capaci di creare volano economico e crescita imprenditoriale. Riteniamo che l’aeroporto possa determinare una crescita complessiva di tuta la provincia di Agrigento e ridurre i disagi che attualmente vivono tutti i fruitori dei servizi aeroportuali costretti a spostarsi a Palermo o Catania. Sicuramente la manifestazione organizzata dal presidente D’Orsi è un forte segnale di risveglio che si vuole dare al popolo agrigentino ed alla classe politica. Occorre essere coesi per raggiungere un obiettivo strategico utile per tutti che non ha ne colore, ne ideologia politica”.