Studi Pirandelliani, il programma del 46° convegno internazionale

Il CNSP, il Centro Nazionale Studi Pirandelliani, presieduto dal Professor Enzo Lauretta, ufficializza il programma della 46esima edizione del Convegno Internazionale di studi pirandelliani, in programma ad Agrigento, presso il Palacongressi del Villaggio Mosé, dal 5 all’8 dicembre prossimi. Al convegno è stato dato il titolo di: “Come vedo Pirandello”. Tra le novità di questa nuova edizione il maggiore coinvolgimento degli alunni delle Medie Superiori, che sono poi i veri protagonisti del convegno. I relatori partecipanti, quest’anno, avranno solo il compito di introdurre i vari temi del Convegno, commentare e concludere gli interventi riservati ai leaders dei Gruppi di lavoro. Il Convegno replica i grande temi del Convegno precedente, visti però questa volta dai giovani studenti e per essi dai leaders dei gruppi di lavoro. Ad ogni città o Regione è assegnato un tema tra quelli del programma generale. I gruppi di studio lavoreranno sulla base di un argomento scelto nell’ambito del tema assegnato, ma tutti i Convegnisti sono tenuti ad essere presenti durante le quattro sedute. Durante le sedute generali il leader del Gruppo siederà sul palco assieme ai relatori i quali si limiteranno a introdurre il tema. Il Presidente darà, quindi, la parola ai singoli rappresentanti dei Gruppi di lavoro e alla fine il relatore commenterà gli interventi e ne trarrà le conclusioni. L’apertura dei lavori del 46esimo Convegno di studi pirandelliani è fissata per il 5 dicembre alle ore 8.45 al Palacongressi del Villaggio Mosé ad Agrigento. Tra i relatori vi segnaliamo Giorgio Pullini dell’Università di Padova, Riccardo Scrivano dell’Università di Roma, Nino Borsellino dell’Università La Sapienza di Roma, Sarah Zappulla Muscara’ dell’Università di Catania, Paola Daniela Giovannelli dell’Università di Bologna, Anna Maceri, John Cabot dell’University di Roma, Graziella Corsinovi dell’Università di Genova, Paolo Puppa dell’Università di Venezia e Liborio Termine dell’Università di Torino. Il 7 dicembre, inoltre, presso la sala Zeus del Palacongressi, nell’ambito dell’iniziativa collaterale “Incontro con l’autore”, sarà presentato, alle ore 18, il nuovo libro di Enzo Lauretta dal titolo “Lo sguardo periferico”, edizione Metauro. Poi vi saranno anche numerose rappresentazioni e laboratori teatrali. Al convegno, patrocinato dal Comune di Agrigento, parteciperanno più di mille studenti e docenti provenienti da ogni parte della nazione.   Ecco di seguito il programma dell’evento:   

46° Convegno di studi pirandelliani

 

COME VEDO PIRANDELLO
Agrigento, Palacongressi 5/8 dicembre 2009

 
4 dicembre, arrivi e sistemazione nei vari alberghi

____________________________________________________________________

5 dicembre, ore 8.45: Indirizzi di saluto – Apertura dei lavori

         * L’Umorismo: teoria e prassi
             Giorgio PULLINI, Università di Padova
    
     * La Parola: teoria e prassi
             Riccardo SCRIVANO, Università di Roma
ore 14.30: Gruppi A visita alla Valle dei Templi
                 Gruppi B visita alla Casa Natale e al Museo
ore 21.15: XIII Rassegna Nazionale del Teatro Scuola
____________________________________________________________________

6 dicembre,     MATTINATA LIBERA
    _________________________________________

      ore 15.00: * Il Dialetto e il teatro dialettale
                Sarah ZAPPULLA MUSCARA’, Università di Catania

                  * Il Romanzo – Diario: Il fu Mattia Pascal,
               I quaderni di Serafino Gubbio operatore,
              Uno nessuno e centomila
                   Anna MAUCERI, John Cabot University di Roma
ore 21.15: XIII Rassegna Nazionale del Teatro Scuola
________________________________________________________________________________

 
7 dicembre ore 8.45: * La favola, l’Oltre, e i Giganti della montagna
                   Paola Daniela GIOVANELLI, Università di Bologna

     * Il Personaggio e i Sei personaggi in cerca d’autore
     Graziella CORSINOVI, Università di Genova
_____________________________________________________

ore 15.00: Gruppi A visita alla Casa Natale e al Museo
    Gruppi B visita alla Valle dei Templi
     

ore 21.15: XIII Rassegna Nazionale del Teatro Scuola
____________________________________________________________________

8 dicembre ore 8.45: * Teatro, attore e palcoscenico
       Paolo PUPPA, Università di Venezia

        * Quel che il Cinema deve a Pirandello
            Liborio TERMINE, Università di Torino
      ore 16,00: Sala Castore: Incontro con i coordinatori dei
                       gruppi di lavoro e i responsabili d’area
     

ore 17.00: VII Rassegna Nazionale del Cortometraggio
  Proiezione dei corti selezionati

      
       ore 18.00: CONSEGNA PREMI PIRANDELLO 2009
    Premio Cortometraggio
    Premio Teatro-Scuola
    Premio Tesina
   _____________________________________________________

   ore 21.15:         Spettacolo finale