Intimidiazioni a Zammuto e Fornasier, solidarietà di Alfano

“Con due lunghe e cordiali telefonate al giudice per le indagini preliminari Stefano Zammuto e al sostituto procuratore Santo Fornasier, il guardasigilli Angelino Alfano ha espresso solidarieta’ e vicinanza ai due magistrati che ieri hanno ricevuto minacce di morte in una busta inviata al Palazzo di giustizia di Agrigento“. Lo si legge in un comunicato stampa diffuso dal ministero della Giustizia. “Nel ribadire il proprio sostegno ai due magistrati – chiude la nota – Alfano ha sottolineato che simili atti non scalfiranno ne’ l’impegno ne’ la professionalita’ profusi quotidianamente dagli uomini dello Stato nella lotta al crimine organizzato”.