D’Orsi: Solidarietà al giudice Zammuto

“Lo spregevole atto intimidatorio contro il giudice Stefano Zammuto è un triste segnale che ci ricorda come la criminalità organizzata è ancora in grado di intimidire tutti coloro che lavorano per combatterla”. Questo il commento espresso dal Presidente  della Provincia Eugenio D’Orsi.

“Un episodio allarmante avvenuto contro un magistrato in prima linea nella difesa dei valori della legalità e della democrazia. Al Giudice Zammuto – conclude D’Orsi – va tutta la solidarietà della Giunta Provinciale che sarà sempre al fianco di chi, per le funzioni e l’incarico che riveste si trova in prima linea nella lotta alla criminalità organizzata”.

Solidarietà al Giudice Zammuto è stata  espressa anche dal presidente del Consiglio Provinciale Raimondo Buscemi e dal Consiglio Provinciale.