SILPOL, l’agrigentino Di Vincenzo eletto Segretario Regionale aggiunto

Si è svolto a Caltagirone, lo scorso 7 Novembre, il Congresso Straordinario Regionale del S.I.L.PO.L. per eleggere la più alta carica sindacale dell’isola.

Al congresso è stato eletto per acclamazione unanime a Segretario Regionale Aggiunto l’agrigentino Francesco Di Vincenzo.

“A coronamento di 30 anni di attività sindacale, espressa da sempre in prima fila, ho avuto un riconoscimento che mi gratifica per l’ attività svolta a difesa di tutta la Polizia Municipale Nazionale” ha detto Di Vincenzo. “Non posso nascondere che la carica assegnatami, mi inorgoglisce, ma allo stesso modo mi carica di una maggiore responsabilità ed impegno in quelli che sono gli obiettivi da raggiungere per tutta la categoria a cominciare da quella che è la riforma della Legge Regionale n°17 del 1990 e la rivisitazione della Legge Quadro Nazionale n°65 del 1986, diventate ai nostri tempi superate nel contenuto nei compiti e nelle funzioni, rispetto a quelle che sono le esigenze della collettività  e del territorio” ha concluso il nuovo segretario regionale aggiunto.

La provincia di Agrigento esprime il maggior numero di delegati in quanto risulta quella con il più alto numero di tesserati, circa 240, in seno alla Polizia Municipale.