Sciacca. Un protocollo di intesa tra Comune e Agenzia delle Entrate

Il Comune di Sciacca sottoscriverà la prossima settimana un protocollo d’intesa con l’Agenzia delle Entrate. Il documento sarà firmato martedì, 10 novembre 2009, alle ore 10,30 presso l’Ufficio di Gabinetto del Sindaco.

Saranno presenti, tra gli altri, il direttore regionale della Sicilia dell’Agenzia delle Entrate Castrenze Giamportone, la responsabile dell’Agenzia delle Entrate di Sciacca Assunta Galluzzo, la responsabile dell’Ufficio Comunicazione dell’Agenzia delle Entrate Cristina Livoti, il sindaco Vito Bono, il presidente del Consiglio comunale Filippo Bellanca, l’assessore al Bilancio Giuseppe Montalbano, l’assessore al Lavoro Alberto Sabella.

Il Protocollo d’Intesa consentirà una stretta e proficua collaborazione tra le due istituzioni, mirata a risolvere alcuni problemi del territorio. La sinergia tra Comune e Agenzie delle Entrate, ad esempio, renderà più incisiva l’azione per fare emergere il sommerso nel lavoro, con dei riscontri positivi in tema di sicurezza dei lavoratori. L’intesa tra Comune e Agenzia delle Entrate è da inquadrare anche come attività propedeutica al futuro federalismo fiscale che porterà inevitabilmente dei profondi cambiamenti nei due enti. Il protocollo impegna, tra le altre cose, l’Agenzia delle Entrate a formare e aggiornare il personale comunale, a costo zero per il Comune.