Sciacca. Cantiere statale 115 apre accesso immediato per via Pompei riservato ai mezzi di soccorso

Il vicesindaco e assessore alla Viabilità Carmelo Brunetto e il comandante della Polizia Municipale Francesco Calia comunicano che, all’interno del cantiere per la messa in sicurezza della statale 115 nelle contrade Seniazza Tabasi, è stato creato un accesso riservato al transito dei mezzi di soccorso.
È uno svincolo che, con direzione Trapani-Agrigento, si apre sulla sinistra della strada statale 115 e immette direttamente in Via Pompei.
L’assessore Carmelo Brunetto sottolinea l’importanza di questo accesso immediato ai mezzi di soccorso. Le ambulanze provenienti da Trapani non saranno più costrette a fare il giro dalla Via Cappuccini per raggiungere il nosocomio, così come è accaduto finora. Con l’apertura del nuovo svincolo riservato ai mezzi di soccorso, le ambulanze eviteranno il traffico cittadino con notevole guadagno di tempo che è essenziale per salvare delle vite umane.
L’Assessore Carmelo Brunetto ha effettuato un sopralluogo nel cantiere per verificare come procedono i lavori commissionati dall’Anas-Sicilia per l’eliminazione degli attraversamenti a raso della strada statale 115. Al più presto – dice Brunetto – saranno conclusi, così come abbiamo più volte sollecitato, i lavori per l’apertura della strada alternativa che costeggia l’area ospedaliera, di cui si è discusso anche nel corso della conferenza di servizi presieduta dal Prefetto di Agrigento Umberto Postiglione.