Al PalaGiglia sarà Girgenti-Romagna

Dopo la sosta di una settimana si torna a giocare nel campionato di serie A1 di Pallamano Maschile. Il Girgenti è atteso dal match casalingo contro il Romagna, formazione sesta in classifica con 7 punti. Per la Pallamano Girgenti – Sicily Food si tratta di una partita difficile ma non impossibile da vincere. La squadra di Lillo Gelo ha preparato la sfida del “Palagiglia” di Favara nei minimi particolari e promette ai propri tifosi la prima vittoria casalinga della stagione, dopo l’exploit di Bressanone contro il Brixen. Durante la sosta del campionato, i biancoazzurri hanno intensificato gli allenamenti per raggiungere una buona forma fisica. Gli atleti hanno lavorato sodo in palestra e si presentano alla sfida contro il Romagna in ottime condizioni. Il tecnico Lillo Gelo ha provato nuovi schemi difensivi e d’attacco per migliorare sempre di più il gioco del Girgenti. Mister Gelo ha tutti i giocatori a disposizione, tranne il convalescente Fabrizio Di Vincenzo. “Il Romagna – afferma il Presidente Filippo Napoli – è una società che ha grande esperienza di campionati di serie A1. Sono però convinto che la mia squadra riuscirà finalmente a vincere la prima partita casalinga della stagione. Ho visto i giocatori carichi e motivati al punto giusto, pronti a regalarci un sabato trionfale. Invito i tifosi agrigentini, e non solo, a venire in massa al Palasport Giglia di Favara per sostenere il Girgenti”. Il tecnico Lillo Gelo parla così del prossimo avversario del Girgenti: “Il Romagna è allenato da Domenico Tassinari, un vero e proprio maestro della tecnica della pallamano, e fa del collettivo il suo punto di forza. Sono giocatori molto fisici che da tempo giocano insieme e non per caso fortuito la loro difesa ha subito appena 99 reti in cinque gare, ben 57 meno delle nostre. La squadra romagnola peraltro quest’anno si è enormemente rafforzata con l’innesto del fortissimo mancino serbo Strujic, 27 anni, già autore di 42 reti in campionato. Da tenere d’occhio anche il bravissimo Matteo Folli, centrale, e il terzino sinistro Mauro Martellini, proveniente dal Città Sant’Angelo, 21 anni, già nazionale juniores ed autore finora di prove grandiose in questa stagione di A1. E’ un avversario, dunque, da non sottovalutare, ma da affrontare con la massima concentrazione e determinazione fino all’ultimo secondo – conclude Lillo Gelo”. Il match Girgenti – Romagna si giocherà sabato 7 novembre alle ore 18.30 al Palasport Giglia di Favara, con ingresso gratuito.