VVF. Il comandante Rizzo smentisce comunicato dei discontinui: “Nessuna barbarie a Lampedusa”

vigili-del-fuoco-2-250Riceviamo e pubblichiamo

In data 3/10/2009 è stato pubblicato su codesto sito un articolo dal titolo “Dignità acquisita per i VVD di Agrigento”, all’interno del quale viene fatta l’affermazione di seguito indicata, riferita al personale volontario VVF che presta servizio temporaneo presso il distaccamento dei VVF di Lampedusa: “Nonostante le barbarie, i torti subiti, le difficoltà logistiche e le ingiustificate condizioni lavorative, il personale continuava a dare la propria disponibilità a prestare servizio presso tale sede”.

Lo scrivente, poiché non è a conoscenza di nessun episodio di barbarie, di torti subiti, e di ingiustificate condizioni lavorative riguardante il personale in questione, ritiene che quanto riportato non corrisponda alla realità e che la suddetta affermazione costituisce un grave pregiudizio all’immagine del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco.

Il Comandante Provinciale
Dott. Ing. Salvatore Rizzo